• RSS
  • youtube
Home  -  News  -  Politica  -  Ecco i saggi scelti da Napolitano

Ecco i saggi scelti da Napolitano

I profili delle dieci personalità che dovranno aiutare il capo dello Stato a superare l'impasse politico - le foto -

Ecco i saggi scelti da Napolitano Ecco i saggi scelti da Napolitano

Ecco i saggi della commissione 'economia'. Da sinistra in alto: Giovannini, Pitruzzella, Rossi, Giorgetti, Bubbico e Milanesi

Credits: Ansa

Tag:  crisi Napolitano parlamento saggi

di Giovanni Capuano

Dieci uomini e nemmeno una donna. Quattro consiglieri per gli affari istituzionali e sei per quelli economici. Età media 58,6 anni: il più vecchio è il costituzionalista Onida (77 anni), il più giovane è il rappresentante leghista Giorgetti (46 anni). Ecco chi sono i dieci saggi che il presidente della Repubblica Napolitano ha scelto per provare a sbloccare l'impasse che rende impossibile la formazione di un governo.

COMMISSIONE 'ISTITUZIONI'

VALERIO ONIDA - 77 anni, giudice costituzionale nel 1996 e presidente della Consulta nel 2004. Politicamente vicino al centrosinistra: ha partecipato alle primarie per la corsa a sindaco di Milano nel 2010. Presidente della Scuola superiore di magistratura.

MARIO MAURO - 51 anni, capogruppo del movimento Scelta Civica con Monti al Senato dopo essere stato vicepresidente del Parlamento Europeo dal 2004 al 2009. Prima di passare con Monti è stato nel Pdl di cui è stato capodelegazione nell'Europarlamento dal 2009 al 2013.

GAETANO QUAGLIARIELLO - 53 anni, è espressione del Pdl di cui è stato vicepresidente vicario in Senato dal 2008 alla fine della scorsa legislatura. Professore di storia dei partiti politici all'Università Luiss.

LUCIANO VIOLANTE - 72 anni, politico di lungo corso ed ex magistrato, presidente della Camera dal 1996 al 2001 e prima ancora della Commissione Antimafia dal 1992 al 1994. In Parlamento con il Pci nel 1979 dopo essere stato Giudice istruttore a Torino.

COMMISSIONE 'ECONOMIA'

FILIPPO BUBBICO - 58 anni, è in Senato dal 2006 dopo essere stato presidente della Regione Basilicata (2000-2005). E' stato sottosegretario per lo Sviluppo nel secondo governo Prodi. Uomo di centrosinistra.

ENZO MOAVERO MILANESI - 58 anni, ministro degli Affari Europei ancora in carica con il governo Monti. Nel suo curriculum il ruolo di giudice presso la Corte di Giustizia europea in Lussemburgo e quello di direttore generale del Bureau of European Policy Advisors.

ENRICO GIOVANNINI - 55 anni, presidente dell'Istat e dal 2001 direttore della Direzione Statistica dell'Ocse. Laureato in Economia e Commercio.

GIOVANNI PITRUZZELLA - 53 anni, avvocato. Presidente dell'authority garante della concorrenza dal 2011 e consulente giuridico dei presidenti del Consiglio Ciampi e Dini. Docente universitario.

SALVATORE ROSSI - 63 anni, è uno degli uomini più importanti in Banca d'Italia di cui è vicedirettore generale. Membro del direttorio dell'Istituto per la Vigilanza sulle assicurazioni e del cda del Centro internazionale di studi bancari e monetari di Ginevra.

GIANCARLO GIORGETTI - 46 anni, parlamentare della Lega Nord dal 1996 e capogruppo alla Camera in questa legislatura appena iniziata. E' stato presidente della Commissione Bilancio della Camera con il governo Berlusconi.

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti

Speciali

Video Hot

    • Tanti auguri, Lady Pesc

      La tenacia di Renzi sul nome di Federica Mogherini ha ripagato. Ma non è il momento di esultare: la politica estera Ue, a partire dall'Ucraina, rimane una grande incognita

    • Arriva il Quantitative Easing europeo...

      Per tirar fuori l'eurozona dalla sabbie mobili, la Bce è pronta a iniettare ingente liquidità sul mercato comprando titoli. Ma sarà inutile senza nuove politiche industriali da parte dei governi - Deflazione - Disoccupazione